• Pesce dei mari.
  • Pesce del Mar Mediterraneo.
  • Dicentrarchus Labrax

Dicentrarchus Labrax Il Branzino.


Zona.: Mar Mediterraneo.

0 parere (i).
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.
  • Dicentrarchus Labrax Il Branzino.

Il branzino, noto anche come bass, snook o snook, è un pesce perciforme che fa parte della famiglia dei Moronidae. Il suo nome scientifico è dicentrarchus labrax e si distingue per il suo corpo allungato.

Alla fine del 1960 questo pesce iniziò ad essere coltivato in maniera massiccia in Francia e in Italia, paesi artefici di tecniche affidabili per la coltivazione di questo pesce. Attualmente è il pesce commerciale più importante dell'area mediterranea.

La sua pesca ha un grande valore gastronomico, poiché con questo pesce vengono preparati vari piatti.

Dove vive il branzino?

La La spigola è un pesce che si trova nel Mare del Nord, nel Canale della Manica e nell'Oceano Atlantico. Possono essere visti al largo delle coste della Norvegia e anche sulle coste dell'Africa, poiché ci sono record di pesca in Senegal.

È molto comune, soprattutto nel Mar Mediterraneo e ha poca presenza nel Mar Nero.

Al branzino piace stare sulle coste rocciose e nella sabbia; gli piacciono anche gli estuari, i moli e i porti. Lì ne approfitta per nutrirsi. Frequentano anche le acque dolci degli estuari.

Quanto misurano e pesano le spigole?

La spigola è un pesce allungato che può misurare tra i 10 cm ei 100 cm di lunghezza, a seconda della sua età. Questo è un pesce a crescita molto lenta.

10 giorni dopo la schiusa l'uovo può raggiungere circa 6 mm.

La crescita del branzino dipenderà dalla sua posizione e dal sesso. Nelle acque più calde, il branzino crescerà più velocemente. Un fatto importante è che le femmine crescono di più e molto più velocemente dei maschi.

Il suo peso è di circa 500 gr e 12 kg, a seconda dell'esemplare.

Cosa mangia la spigola?

La spigola si caratterizza essendo un accanito divoratore. È comune che si nutra di piccoli crostacei, gamberetti, vermi, pesci, ricci di mare e altri animali marini.

Grazie a come viene nutrito, il Branzino ha un sapore molto raffinato e sottile.

Quali esche vengono utilizzate per pescare il branzino?

Le migliori esche per la pesca della spigola sono le esche vive e il granchio. Puoi anche pescare con esche artificiali, soprattutto con uno Xorus Patxinco 100, un Seaspin Pro Q 90 o un Black Minnow 120.

Per praticare la pesca de la Lubina si bisogna provare a farlo sulle coste, dato che tendono ad infestare le coste rocciose e i banchi di sabbia.

La pesca del bass può essere effettuata anche negli estuari e nei porti. La spigola sfrutta questi luoghi per nutrirsi. È ideale farlo in zone poco profonde, dove c'è presenza di schiuma, onde e vortici.

Quando si riproduce il branzino?

La stagione Riproduzione di la Spigola è molto estesa e varia a seconda delle zone e della temperatura dell'acqua. Normalmente, i set vanno da dicembre a fine marzo.

I branzini sono commestibili?

Il branzino è molto pesce prezioso in gastronomia. Con questo pesce si possono preparare vari piatti: branzino al forno, branzino cucinato con verdure, tartare di branzino, branzino alla vietnamita, tra gli altri piatti.

Questo è un piatto tipico del menu natalizio di molte famiglie. In questo periodo dell'anno viene preparato secondo l'usanza di ogni regione, ma le varianti più comuni sono: in crosta di sale e arrosto al forno.

.

VIDEO A proposito di. Dicentrarchus Labrax


Spigola / Robaliza / Spigola europea, Dicentrarchus labrax, in acc.
Pesca subacquea - Snook 5,7 kg (Dicentrarchus labrax).
Le migliori scene di pesca alla spigola del 2018 - Pesca con esca.
Branzino di Huelva (Dicentrarchus labrax), di Luisgv.
IVA INC.
Venerdì., 02 Dicembre.