• Pesce dei mari.
  • Pesce del Mar Mediterraneo.
  • Galerita Mona

Galerita Mona Corifobleno.


Zona.: Mar Mediterraneo.

0 parere (i).
  • Galerita Mona Corifobleno.
  • Galerita Mona Corifobleno.
  • Galerita Mona Corifobleno.
  • Galerita Mona Corifobleno.
  • Galerita Mona Corifobleno.
  • Galerita Mona Corifobleno.
  • Galerita Mona Corifobleno.
  • Galerita Mona Corifobleno.

Il Coryphoblennius, meglio conosciuto come galerite, è un pesce che può stare fuori dall'acqua sotto le alghe o le rocce.

Appartiene alla famiglia dei blenidae e all' ordine Perciformes ed è l'unico esemplare del genere Coryphoblennius. Generalmente ha creste sulla sommità della testa e frange intorno alle narici.

Ha un corpo allungato con colorazione variabile grazie al fatto che può adottare la tonalità del fondo. Tuttavia, è molto comune che abbia una tonalità grigiastra o giallastra. Ha 7 strisce scure trasversali, la sua bocca è ampia e manca di tentacoli sopraorbitali.

Dove vivono le galeriti?

Vivono in acque poco profonde e in zone rocciose strong >. Si trovano nel Mar Mediterraneo, dal sud delle Isole Britanniche alla Guinea. Abitano anche nel Mar Nero, nelle Isole Canarie e nelle Azzorre.

Quanto misurano e pesano le gallerie?

Sono molto piccole. Raggiungono una dimensione massima di 9 cm e pesano meno di 1 kg. La sua lunga pinna dorsale è una delle sue caratteristiche distintive, dovuta al fatto che una tacca la divide con una forma irregolare. Sebbene gli esperti assicurino che sono stati colpiti dalla contaminazione, non c'è una diminuzione considerevole della loro popolazione.

Cosa mangiano le galleritas?

Sono onnivori. Da giovani si nutrono di ostracodi e copepodi. Nella loro età adulta hanno una dieta esclusiva di alghe.

Nelle isole Azzorre il suo più grande predatore è la catena montuosa imperiale.

Quali esche vengono utilizzate per pescare le galeritas?

Non hanno valore commerciale nella pesca professionale, i pescatori di solito le pescano per usarle come esca. L'esca più consigliata per la sua cattura sono i vermi.

Quando si riproducono le galeritas?

Il periodo degli amori si svolge durante il mese di agosto. I maschi cambiano colore e acquisiscono una tonalità grigiastra, anche le labbra e la cresta cambiano e assumono un colore giallastro. Nel rituale di accoppiamento, il maschio usa movimenti ritmici per attirare la femmina nel nido. Questo nido è un buco nella roccia che il maschio ha aerato e pulito in anticipo.

Le femmine depongono le uova ei maschi sono incaricati di custodirle. Le uova sono demersali, aderiscono alla roccia tramite un piedistallo filamentoso o un cuscino adesivo. Le larve sono planctoniche e si trovano nelle zone costiere o in acque poco profonde.

Le galeritas sono commestibili?

Non hanno interesse gastronomico. Sono considerati un'ottima esca per le specie carnivore.

.

VIDEO A proposito di. Galerita Mona


Blennius ocellaris (Blenny delle farfalle).
? Moma o bavosa di Montagu (Coryphoblennius galerita) - La.
Blenio Coryphoblennius galerita.
Momas in Maro Cerro Gordo.
IVA INC.
Mercoledì., 07 Dicembre.