• Pesce dei mari.
  • Pesce del Mar Mediterraneo.
  • Palometa

Palometa Trachinotus ovatus.


Altri nomi.: Jurel de peña, palometa blanca
Zona.: Mar Mediterraneo.

0 parere (i).
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.
  • Palometa Trachinotus ovatus.

Il Trachinotus ovatus, detto anche palometa, è un pesce la cui caratteristica principale è la sua pinna biforcuta. Di solito vivono su fondali sabbiosi, di solito a grandi profondità. Questa specie appartiene alla famiglia dei Carangidae, in particolare all'ordine dei Perciformes.

Ha un corpo di forma ovale, con ventre argentato, mentre nella zona superiore presenta combinazioni più scure di toni bluastri e verdastri.

Tendono a formare barche vicino alle coste durante la loro giovinezza.

Dove vivono le farfalle?

Il loro habitat varia tra le coste europee e quelle africane. Si trovano tra il Mar Mediterraneo e l'Oceano Atlantico fino all'Angola. Tendono a viaggiare costantemente e preferiscono nuotare a grandi profondità, intorno ai 200-400 metri.

Quanto arrivano a misurare e pesare le farfalle?

Il pomfret è considerato un pesce di taglia media. Sebbene possa raggiungere una lunghezza di 70 centimetri durante la sua fase adulta, raramente superano i 30 centimetri. La taglia minima consigliata per la pesca è fissata a 16 centimetri.

Per quanto riguarda il peso, in media è compreso tra 2.500 e 2.800 grammi nella sua fase adulta.

Cosa mangiano i pomfret?

Il pomfret è un predatore vorace che tende ad essere estremamente veloce e aggressivo con i suoi preda. Tendono a nutrirsi di piccoli avannotti, vermi marini, crostacei, molluschi e pesci più piccoli.

Quali esche vengono utilizzate per pescare la pomfret?

Come nella maggior parte delle pratiche di pesca sportiva, l'esca naturale è la più consigliata per la pomfret. In questo caso, la tecnica del surfcasting di solito ha buoni risultati.

Tra le esche naturali spicca la sardina, anche se sono ideali anche altri piccoli pesci. Per i più piccoli, i vermi possono portare buoni risultati, visto che hanno la bocca piccola.

Quando si riproducono i pomfret?

La riproduzione del pomfret è ovipara, essendo la stagione estiva (tra luglio e settembre) il momento in cui depongono le uova.

I pomfret sono commestibili?

È necessario sottolineare che si tratta di un pesce di alto valore e interesse gastronomico, quindi che la sua pesca è così popolare in Spagna, specialmente nella regione dell'Andalusia.

È un pesce con un'alta concentrazione di grassi sani, quindi il suo consumo è in aumento negli ultimi anni. Inoltre, può essere raggiunto praticamente durante i 12 mesi.

Il prezzo al chilo può variare a seconda della zona della Spagna, anche se in generale è tra 10 e 12 Є.

.

VIDEO A proposito di. Palometa


Pesci. Giovani di palometa, sugarello o pomfret bianco.
Il pomfret o pomfret bianco (Trachinotus ovatus), nelle acque.
Palomid (Trachinotus ovatus) Palometa.
Palometa Trachinotus ovatus.
IVA INC.
Mercoledì., 29 Giugno.