• Pesce dei mari.
  • Pesce del Mar Mediterraneo.
  • Anjova

Anjova Saltatore di pomodori.


Altri nomi.: Anjova, Golfas, Tallahams, Chova, Pejerrey, Bluefish
Zona.: Mar Mediterraneo.

0 parere (i).
  • Anjova Saltatore di pomodori.
  • Anjova Saltatore di pomodori.
  • Anjova Saltatore di pomodori.
  • Anjova Saltatore di pomodori.
  • Anjova Saltatore di pomodori.
  • Anjova Saltatore di pomodori.
  • Anjova Saltatore di pomodori.
  • Anjova Saltatore di pomodori.
  • Anjova Saltatore di pomodori.

Il Mar Mediterraneo è il secondo mare chiuso al mondo. Vi si sviluppano molti ecosistemi, motivo per cui è considerata l'area con la più alta concentrazione di biodiversità al mondo. Le specie animali che vi abitano sono molto varie. L'ampia scelta di pesce che si può trovare fa del Mediterraneo il luogo preferito per praticare la pesca sportiva e commerciale.

La pesca sportiva è molto sviluppata e il Pomatomus Saltator è molto ambito in questo mare. Questa specie è caratterizzata principalmente da avere una mascella molto forte con denti triangolari affilati. È un pesce dal corpo allungato grigio con sfumature verdi. Ha pinne grandi e una coda forte, ampia e biforcuta.

È anche conosciuto come Anjova, Golfas, Tallahams, Chova, Pejerrey, Bluefish.

Dove vive il Pomatomus Saltator?

Questi pesci vivono in tutte le parti del mondo, soprattutto in acque tropicali molto temperate. Si possono trovare dalla costa orientale degli Stati Uniti al Brasile e dalla Spagna al Sud Africa. Entrano nel Mediterraneo attraverso il Canale di Suez.

Quanto misura e pesa Pomatomus Saltator?

Pomatomus Saltator misura tra 50 e 100 cm e pesa tra 8 e 12 chilogrammi. Sono stati trovati pesci di oltre un metro e mezzo con un peso di 18 chili. Gli avannotti di questa specie sono molto piccoli e fanno parte dello zooplancton della zona di deposizione delle uova.

Cosa mangia il Pomatomus Saltator?

Sono specie carnivore molto aggressive che si nutrono di aringhe, sardine, triglie, sgombri , sgombri, triglie, acciughe, gamberi, polpi e calamari. Mangiano anche gli avannotti della loro stessa specie.

Quali esche vengono utilizzate per pescare il Pomatomus Saltator?

La migliore zona di pesca per il Pomatomus Saltator sono le foci di fiumi, canali e insenature portuali. Per la sua pesca si utilizza la tecnica dello spinning in superficie utilizzando esche tipo poppers e pencil-poppers. Possono anche essere pescati con la tecnica del jerking a mezz'acqua con pesciolini o bucktail.

Nella pesca sportiva, oltre allo spinning, alla traina, si utilizza il surfcasting utilizzando esche di filetti di cefalo, spigole, sgombri e sardine.

Quando si riproduce il Pomatomus Saltator?

La riproduzione del Pomatomus Saltator avviene tra la primavera e l'estate. Hanno la loro maturità sessuale a 2 anni di vita. La femmina depone le uova a questa età e poi le uova vengono fecondate dai maschi. Misurano circa 1 millimetro. Essendo larve, misurano tra 2 e 2,4 millimetri.

I Pomatomus Saltator sono commestibili?

Gli Anjova sono pesci commestibili dal sapore molto forte che lo rende apprezzato da molti e disprezzato dagli altri. La sua carne è molto morbida con un alto contenuto di grassi. Il suo consumo è maggiore nelle zone costiere e si trova in molte pescherie a prezzi ragionevoli.

.

VIDEO A proposito di. Anjova


Pesca subacquea per anjovas (golfás) al tramonto + cucina.
Pesca di Golfar, Anjova, Chova, Dorado,. (Pomatomus Saltatrix) con esche vive.
Come PESCARE ANJOVAS? Surfcasting all'ascensore.
SURFCASTING ANCHOVA PESCA ESCHE GIOCHI SARTIAME CONVOGLI.
IVA INC.
Mercoledì., 29 Giugno.